I GRANDI DELL'ATLETICA BRESCIA 50 AI REGIONALI
Giovedì 11 Settembre 2014 17:09    | Scritto da Carla    PDF Stampa E-mail

 

 

 

 

 

 

 

                                                  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                       

 

 

           

 

 

Ultimo aggiornamento ( Sabato 13 Settembre 2014 14:31 )
 
CHERUBINI E TURINI SUL PODIO AGLI ITALIANI ALLIEVE
Giovedì 19 Febbraio 2015 15:56    | Scritto da Carla    PDF Stampa E-mail

Grandi soddisfazioni anche dalle nostre leoncine ai Campionati Italiani categoria Allieve che si sono svolti al Palaindoor di Ancona sabato 14 e domenica 15 febbraio. Sul podio salgono al sesto posto Elisa Cherubini, mezzofondista, e l'astista Simona Turini. Chiara Cuni chiude in ottava posizione nella sua batteria nella gara dei 3000 metri di marcia con 16:03.62. Cecilia Casella è quinta in batteria nei 60 metri. Fabiana Montanari è decima con la misura di 2.90 nel salto con l'asta. La staffetta 4 x un giro composta da Vittoria Antonelli, Fabiana Montanari, Rosetta Mandji e Cecilia Casella, alla loro prima esperienza, chiudono in terza posizione nella loro batteria.

Dimostra carattere e determinazione Elisa Cherubini che conduce tutta la gara dei 1000 metri, staccando le rivali negli ultimi due giri e tagliando il traguardo in prima posizione con l'ottimo tempo di 3:00.27. Nella seconda batteria, la più forte sulla carta, soltanto in cinque faranno meglio di lei ciò significa che avrebbe avuto la possibilità sicuramente, confrontandosi con le migliori, di realizzare una prestazione più adeguata al suo reale valore. Sesta è la sua posizione finale che la soddisfa anche se si sta dedicando in questo momento della stagione soprattutto al cross. Simona Turini scende in pedana nel salto con l'asta alle ore 13.00. Entra in gara alla misura di 2,90. Supera tutte le prove al primo tentativo fino ai 3 metri e 30. Cambia poi l'attrezzo scegliendo un'asta più dura che da poco usa in allenamento. La poca abitudine alla risposta dell'attrezzo ne ha determinato l'errore nonostante riuscisse ad essere molto alta sull'asticella. 

Sesto posto anche per lei con la misura di 3.30.   "Ero meno tesa del solito e sono contenta dell'andamento della gara perché ho provato delle buone sensazioni che mi danno fiducia per il prosequio  della stagione" Le parole della Turini a fine giornata.                                                                                                                      

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella stessa gara Fabiana Montananri, al primo anno nella categoria allieve, si comporta bene avvicinadosi ad eguagliare il suo record personale e conclude in decima posizione con 2,90. Buona anche la prova nei 60 metri di Cecilia Casella, primo anno allieva,una ragazza che ha grandi margini di miglioramento e che sicuramente in futuro può fare molto bene. Chiara Cuni, alla sua seconda esperienza indoor, migliora nuovamente il suo primato personale  nei 3000 metri di marcia. Buone le sue qualità atletiche anche lei con un ampio margine di miglioramento. Ragazza simpaticissima che sa entusiasmare gli spalti e che sa dimostrare sensibilità e carattere nonostante la giovane età.

 

Ultimo aggiornamento ( Martedì 03 Marzo 2015 14:28 )
 
CERIMONIA DI PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA ASSOLUTA ALLA CITTA'
Domenica 28 Settembre 2014 15:07    | Scritto da Carla    PDF Stampa E-mail

Emozionante incontro nella sala Giudici di Palazzo Loggia per presentare alla Città la squadra assoluta prima della partecipazione alla finale oro dei Campionati Italiani di Società con la coinvolgente presentazione di Roberto Goffi che ha introdotto la serata presentando gli ospiti che hanno voluto essere presenti per rimarcare la storia di questa Società che l'anno prossimo compirà 65 anni di vita. Alfio Giomi, Presidente della Fidal Nazionale, Maria Grazia Vanni, Presidente della Fidal Lombarda, hanno voluto portare i loro auguri personalmente a tutta la squadra e al primo cittadino, rappresentato dall'assessore ai lavori pubblici Valter Mucchetti. Nel suo intervento il Presidente Aldo Bonfadini ha ricordato la nascita della Società nel 1950 per iniziativa del prof. Alessandro Calvesi, allenatore di fama internazionale nei 400 hs. Ha ricordato anche le manifestazioni che Brescia riusciva ad ospitare in passato e che oggi invece sono precluse alla città perchè il campo di atletica, intitolato proprio al fondatore della Società, è, come noto, chiuso in attesa di bonifica e perchè le strutture sportive sono inadeguate ad una città importante come Brescia. E' anche per questo motivo che il Presidente Nazionale e quello Regionale della Federazione di atletica leggera hanno voluto far sentire la loro vicinanza alla Società in questo difficile momento ribadendo che senza campo non si può andare avanti molto nella diffusione di questo sport già così bistrattato dai mass media.

L'assessore ha portato i saluti del Sindaco, impegnato in A2A e dispiaciuto di non poter essere presente, e ha garantito che si sta facendo di tutto per poter restituire il Calvesi alla pratica dell'atletica. Pensiamo positivo e crediamoci fino in fondo tutti insieme. La serata si è conclusa con un in bocca al lupo a tutte le atlete e a coloro che lavorano dietro le quinte nell'organizzazione e il cui operato è fondamentale per la riuscita di qualsiasi progetto. 

 
PERSONAL BEST PER LE GIOVANI LEONESSE AGLI ITALIANI JUNIORES
Mercoledì 11 Febbraio 2015 17:41    | Scritto da Carla    PDF Stampa E-mail
Non è certo finito il racconto delle nostre splendide ragazze. La storia continua con le imprese delle più giovani che con il loro entusiasmo e la loro autenticità hanno aggiunto emozioni ad emozioni caricando di energia la trasferta anconetana. La prima a scendere in pista è l'ostacolista Arianna Tagliabue che vuole migliorare la velocità di base e, quindi, si cimenta nei 60 metri e supera la batteria qualificandosi per la semifinale. Primato personale per lei con 7"90. Instancabile la nostra Arianna affronterà il giorno seguente anche i 200 metri e sarà nuovo record personale per lei anche in questa specialità con 25.97 (13^) per una quattrocento ostacolista niente male! Ancora non al pieno della forma l'altra ostacolista El Aloui Imane che sbaglia il passaggio del primo ostacolo compromettendo il risultato finale. 9.56 il suo tempo. Nei 400 metri è Alessandra Pecco ai blocchi di partenza in seconda batteria. Record personale indoor anche per lei con il tempo di 58"46 è ottava. Si comporta bene Chiara Spagnoli nei 1500 metri e migliora anche lei il suo primato personale indoor. "Non ero emozionata come l'anno scorso. Un po' di tensione prima della gara questo sì...però poi in pista mi sentivo bene ed il risultato infatti è venuto. Mi piacciono gli italiani perché hai l'occasione di confrontarti con tante atlete e la possibilità di conoscere persone di tutta Italia con le quali poi diventare amica anche al di fuori del campo di atletica". A marciare nei 3000 metri Giulia Speziani che con il tempo di 15:45.09 è decima.   E' poi la volta di una delle gare più appassionanti della seconda giornata a concludere la manifestazione tricolore quella della staffetta 4 x un giro. E' Arianna Tagliabue a partire per prima e a passare il testimone a Beatrice Morelli, apparsa in ottima forma. Cambia con Imane El Alaoui che passa il testimone all'ultima frazionista Alessandra Pecco protagonista di un testa a testa con la medaglia di bronzo dei 200 metri indoor juniores Alessia Niotta della Sestese. E' piaciuta la grinta con la quale Alessandra ha combattuto fino in fondo con autorevolezza e convinzione, dando il massimo. 1:45.05 il tempo realizzato e sono seste. "Bravissime tutte e tutti!" E' Aldo Bonfadini, il Presidentissimo, a rallegrarsi per primo dei grandi risultati di questi campionati italiani Junior e Promesse facendo arrivare per via telefonica i suoi complimenti personali al d.t. Stefano Martinelli e agli allenatori che riescono sempre a far figurare in modo eccelso l'Atletica Brescia 1950 a queste competizioni. "Grazie davvero mi fate commuovere portando a Brescia questi risultati. E' come se fossi stato lì con voi a gioire per gli splendidi risultati delle nostre ragazze. Viva l'atletica Brescia 1950! Viva questo nostro meraviglioso sport!"
Ultimo aggiornamento ( Domenica 22 Febbraio 2015 10:11 )
 
LEONCINI RADUNIAMOCI! ISCRIZIONI SETTORE GIOVANILE STAGIONE 2014/15
Venerdì 19 Settembre 2014 15:44    | Scritto da Michael    PDF Stampa E-mail

Come di consueto ogni anno sono aperte le iscrizioni ai corsi di avviamento all'atletica leggera.

Per ulteriori informazioni clicca sull'immagine soprastante oppure entra nella sezione "SETTORE GIOVANILE" del sito. 

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 19 Settembre 2014 15:53 )
 


Pagina 7 di 9