NATALE 2020

 

Che nostalgia ragazze...che voglia della nostra festa di fine stagione che anticipava anche la felicità del Natale alle porte.... Ci mancano tanto quei sorrisi, quegli abbracci, quelle battute che ci scambiavamo nel ricordare le emozioni vissute insieme! Questo periodo di distanza forzata ci sta facendo capire fino in fondo l'importanza del contatto fisico, dell’abbraccio, l'unicità insostituibile dell'incontro e il dolore della lontananza specie se non scelta ma imposta da un’emergenza sanitaria inimmaginabile. E allora proviamoci ..... 

“Brave brave brave! Mi fate sempre emozionare” avrebbe detto il nostro Presidentissimo Aldo Bonfadini con i lucciconi agli occhi. Invece lo salutiamo noi gridandogli “Forza Aldo hai superato l’ostacolo mettendo ko il covid...ora rimettiti in forma che ti aspettiamo in pista a tifare per noi! Ti stringiamo Aldo, forte forte, tutti noi e ti applaudiamo per la forza  che hai dimostrato riuscendo a sconfiggere il virus malefico. Forza Presidente le tue atlete, i tuoi allenatori e tutti i dirigenti della tua Atletica Brescia 1950 ti sono vicini e tifano per te!”

 

Grandi, grandi grandi anche in quest’anno così duro le atlete della nostra squadra femminile assoluta che vincono lo scudetto per la seconda volta. E che dire della squadra under 23 che si classifica al secondo posto? Splendide...grazie ragazze!

Quante emozioni, quante soddisfazioni ...ci hanno entusiasmato fino alla commozione le nostre atlete alleviando un po’ la tensione e l’angoscia di questo periodo cosi complicato che ci è toccato vivere in un’epoca in cui l’uomo sembrava invincibile con le sue conquiste tecnologiche ed invece.... 

Invincibile davvero è stata  una quattrocentista eccezionale.  La sua indimenticabile prova è stata davvero speciale. Un tempo stratosferico per lei che ha demolito il suo record precedente con un sensazionale 52.71. Ma quello che più ha entusiasmato è stata la magistrale  conduzione della gara da vera campionessa e da grande atleta. Stiamo parlando di Alice Mangione naturalmente!

 

 

Ti stringiamo forte forte cara la nostra Alice: sappiamo bene quanto impegno e quanti sacrifici ci

siano stati dietro questa splendida e meritatissima vittoria che ti ha incoronato regina assoluta dei 400 metri per il 2020! E che dire del meraviglioso titolo assoluto vinto dalla 4x100?!

Una strepitosa Chiara Melon che ci ha anche reso felici conquistando l'oro nei 100 e 200 metri della sua categoria Promesse a cui si sono unite in seconda frazione Gaia Pedreschi seguita da Alessia Niotta che hanno consentito ad Alessia Pavese di concludere in tranquillità in prima posizione. Brave! E che dire ancora della nostra grande di nome e di fatto Natalina Capoferri che ha portato a casa una splendida medaglia d’argento nel lancio del disco settore assoluto? Tantissime sono le medaglie conquistate anche dalle più giovani junior e promesse. Insomma c’è da essere soddisfatti e noi lo siamo tutti e tutte.

 

Ed il primo della fila è il dt Stefano Martinelli “ Grazie ragazze ci rendete veramente orgogliosi del vostro spirito di squadra e dei vostri successi che contribuiscono a fare grande l’Aletica Brescia 1950 da quest’anno supportata dalla Metallurgica San Marco che ci ha sostenuto in un momento così difficile per tutti e a cui deve andare il ringraziamento sincero di tutti noi. Un abbraccio va anche agli allenatori che con i risultati raggiunti dimostrano la loro competenza e il loro impegno nel seguirvi e nel darvi i giusti stimoli per continuare ad allenarvi nonostante gli enormi ostacoli che quest’anno purtroppo si sono aggiunti a quelli di sempre.

 

 

 

La formula che è stata scelta per poter garantire in una situazione sanitaria complessa, con tante problematiche da affrontare e le misure anticovid da garantire, ci ha consentito di salvaguardare il campionato di Società seppur con delle modalità diverse dal solito, frammentandolo in fasi diverse e accorpandolo ai campionati individuali. Non poossiamo che essere grati allo sforzo che si è fatto, però ci è mancata un sacco la festa in campo a conclusione delle gare e delle fatiche di ognuno, il brindisi e il rituale sollevamento di peso da parte della grande Natalina Capoferri, vicecampionessa italiana del lancio del disco, della altrettanto grande capitana Alessandra Melchionda!

 

 

Che nostalgia...ci rifaremo l’anno prossimo...forza ragazze, forza tutti noi che crediamo in questa Società e in questo sport! Tanti affettuosi auguri anche alle vostre famiglie che sono parte integrante della nostra squadra e vi abbraccio tutte e tutti con la convinzione che presto potremo farlo di persona e stare insieme finalmente di nuovo!”

 

 

Un caro affettuoso saluto e tanti tanti auguri di buon Natale anche da me a tutti i protagonisti di questa entusiasmante realtà che è l’Atletica Brescia1950-Metallurgica San Marco 

A presto! 

 

Carla